Il branded content

Descrizione e obiettivi: Il Branded Content è uno degli argomenti più “caldi” nel campo della comunicazione e, al contempo, il più complesso da categorizzare e delimitare. Per farlo bene, oltre a essere copy, si deve diventare un po’ sceneggiatori, un po’ autori televisivi e radiofonici, un po’ scrittori e, incredibile a dirsi, anche un po’ giornalisti.

PROGRAMMA

  • • Cos’è e cosa fa un Branded Content
    • Cosa non è e cosa non fa un Branded Content
    • Quando il Branded Content è un Video
    • Quando il Branded Content è un Podcast
    • Quando il Branded Content è un Articolo
    • Quando il Branded Content è una App
    • Quando e perché proporre un Branded Content
    • Come capire che tipo di Branded Content serve al cliente

INIZIO DEL CORSO: Da definire

DOCENTE

Motociclista, powerlifter amatoriale, e amante di Call of Duty. Per mantenere queste attività fa il copywriter da 25 anni, prima lavorando per alcune agenzie multinazionali, di cui è stato anche direttore creativo, e negli ultimi 4 da freelance. Visto che di clienti ne ha visti fin troppi adesso cerca di lavorare il meno possibile. Insegna al NABA nei corsi “Metodologia della comunicazione visiva”, “Short Story Adv”. Ama gli Slayer e il consumer insight

COSTO: 900,00 Euro + Iva

Ma puoi rateizzare, se vuoi.

Per prenotare un colloquio scrivi un’email a corsi@aicopy.it

0 Senza categoria

Comments are closed

Associazione Italiana Copywriter
Note legali | Privacy | Cookie policy